Image

Kate WorkerQuintet

Kate Worker Quintet è l’estensione del progetto INDUE cominciato un paio d’anni fa circa, che nasce dalla collaborazione tra il pianista Riccardo Randisi e la cantante Kate Worker. Un duo molto particolare, in quanto al background completamente differente dei due artisti, quello noto e prettamente jazzistico del pianista Randisi e quello di Kate, fortemente pop britannico, per il suo vissuto artistico in UK; insieme si sono già esibiti in seno ad alcune note rassegne musicali come Il jazzit Festival ultima edizione a Feltre, il Castelbuono Jazz Festival lo scorso agosto, durante la rassegna In September per Gli Amici della Musica di Palermo e la rassegna Piano Jazz degli Amici della Musica a Cefalù. Kate ha approfondito il linguaggio jazz per quattro anni presso il brass group di Palermo. Ciò le ha consentito di rivedere il proprio linguaggio vocale ed interpretativo portandola a mixare volutamente per l’appunto i colori, sia in termini interpretativi che nella scelta del repertorio stesso. La scelta dei brani eseguiti spazia infatti dai più noti Standard Jazz Americani, strizzando un occhio ad alcune indimenticabili songs di Cole Porter, passando da Jobim, gli scioglilingua del trio vocale statunitense Lambert, Hendricks & Ross fino ad una incursione sostanziale al repertorio pop che ha segnato la formazione musicale di Kate fin dalle sue prime giovani live performance in UK, con un tributo personalizzato ad autori come i The Police, Bill Withers e Michael Jackson per citarne alcuni. Il progetto INDUE formato stabilmente da Kate Worker e Riccardo Randisi al piano e alle tastiere, ha per l’appunto la caratteristica di mixarsi di volta in volta con svariati musicisti del panorama jazzistico e non solo. In questa performance RANDISI e WORKER saranno affiancati dal batterista Luca Trentacoste , Riccardo Lo Bue al contrabbasso, Gaspare Palazzolo al sax.


Domenica 29 aprile 2018
ore 18:00 Lungomare Cefalù

IrishQuartet

Il gruppo di musica irlandese "Irish Quartet"; nasce nel novembre 2012 dall'idea di Antonio Putzu. La passione per la tradizione musicale irlandese ricca di sonorità che hanno segnato la storia di questa splendida terra, l'idea di portare i più bei pezzi della cultura musicale irlandese in una dimensione acustica fruibile da un pubblico più eterogeneo possibile, ha dato vita ad un repertorio formato dalle più belle pub-songs irlandesi mescolate al traditional country americano e alle ballate italiane creando una miscellanea folk di grande impatto e sicuro divertimento. Il gruppo propone brani appartenenti alla tradizione irlandese e scozzese, arrangiati alle volte anche in chiave moderna. Così si alterneranno reels, jigs, hornpipes, polkas, vals, march e brani cantati anch’essi tratti dalla tradizione. Caratteristica peculiare degli Irish Quartet è la loro capacità di coinvolgimento, facendo interagire il pubblico, rendendolo il quinto elemento della band. Un concerto intenso, ora da ballare su ritmi incalzanti, ora da ascoltare con le ballad lente ma altrettanto coinvolgenti. Il gruppo è costituito da quattro elementi, tutti professionisti e tutti dediti alla ricerca.

I quattro componenti sono:
Antonio Putzu – Whistle, Flauti di canna, Gaita elettronica e cassa a pedale
Lorenzo Profita - Fisarmonica
Sara Romano – Chitarra e Voce
Raffaele Pullara – Violino e mandolino


Martedì 1 maggio 2018
ore 21:30 Lungomare Cefalù

Image
Image

We Man

I We Man sono una band acustica siciliana nata su iniziativa di Paola Russo, cantante di origini riberesi. La genesi di questa band acustica risale all'incirca al 2013, quando, sulle ceneri di un'altra band acustica scioltasi lo stesso anno - i White Rabbit - Paola si porta con sé il chitarrista acustico Egidio La Rocca, anche egli delle stesse origini, chiamando in causa Danilo Spinoso, batterista palermitano da anni facente parte della scena musicale della città.

La band inizia dunque in trio, con Paola alla voce, Egidio alla chitarra e Danilo, che inizialmente alterna di live in live l'uso del cajon alla batteria, per passare poi definitivamente alla batteria. Nel corso degli anni la band ha cercato di caratterizzare il proprio sound attraverso collaborazioni con musicisti “alternativi”.

Tra le varie collaborazioni, quella con il fisarmonicista palermitano Paolo De Leonibus e quella con il violinista palermitano Melko Van Kaster, passato poi da collaboratore esterno ad elemento stabile nella band. Nel corso degli anni, vi sono state altre collaborazioni tra le quali il bassista Antonio La Rocca, fratello di Egidio nonché ex componente dei White Rabbit, e Alfia Bakieva, violinista classica di origini siberiane, quest'ultima precendente a Melko Van Kaster.

 
Domenica 29 aprile 2018
ore 21:30 Lungomare Cefalù

BigMimma

I Big Mimma nascono a Messina nel 2009 da un'idea di Alessandro Silipigni, Mosè Previti e Vincio Siracusano, come trio basso chitarra e percussioni. Il gruppo suona da subito un mix molto particolare di rock, reggae, folk e cantautorato, testi in dialetto e una forte attitudine alla canzone come "cunto", come esperimento di immaginazione e realtà. L'organico si amplia nel 2011 con l'ingresso di Piero Cucinotta, percussionista e studioso della tradizione musicale africana. La band suona in locali, manifestazioni, rassegne teatrali. 
Nel maggio del 2015 la band allarga ulteriormente il suo organico con l'inserimento di David Cuppari (Demomode) alla batteria. Nel dicembre del 2015 è stato pubblicato il video di Marinai Donne e Guai, tributo della band all'indimenticato Domenico Modugno. Nel gennaio del 2016 "Pani Mottu" viene inserito nella compilation "The Rough Guide to The Best World Music Network You've Never Heard - La migliore World Music che non hai mai ascoltato" è una raccolta delle produzioni di artisti provenienti da ogni parte del mondo. Attualmente stanno lavorando al loro secondo full lenght, un ambizioso concept sul crimine che vede al banco regia il batterista e produttore siciliano Enzo Cimino


Sabato 28 aprile 2018
ore 21:30 Lungomare Cefalù

Image
Image

Marilù Band

Prima un'esperienza decennale sulla strada: Marco Gioè, brillante e affascinante cantante e chitarrista, e Andrea Amico, esplosivo contrabbassista, hanno suonato insieme a diverse band in stile anni '50 (Shotgun, Ballroom Kings) prima di unirsi a Federico Chisesi, il batterista dalla pelle dura. La band è nata ufficialmente con il nome di MARILU, dopo l'uscita del loro primo disco "E' soltanto un Twist" (Muddy Waters Records). La prima stagione di musica dal vivo in tutta Italia è stata ricca e di successo, e la fama dei Marilù come una delle più rappresentative r'n'r band è cresciuta in Italia in meno di un anno. Hanno suonato nei club più prestigiosi (The Garage a Londra, Bus palladiumini a Parigi, Magnolia a Milano, Atlantico a Roma, Estragon a Bologna, ecc.) e nei più importanti festival (Summer Jamboree a Senigallia, Custom Party ad Atessa). Inoltre si sono esibiti su Canale 5 presentando il loro nuovo singolo "Cenerentola" in prima serata, davanti a oltre dieci milioni di spettatori.

 
Martedì 1 maggio 2018
ore 18:00 Lungomare Cefalù

Tinto Brass Street Band

Tinto Brass Street Band è un progetto musicale che attinge direttamente al sound del jazz di New Orleans e lo filtra attraverso le proprie esperienze artistiche personali tirandone fuori un sound del tutto originale e riconoscibile. Il jazz che ha influenzato il sound della Tinto Brass Street Band è quello dei primi del novecento suonato da energiche ed instancabili marching band, vere e proprie fucine di talenti che in seguito sarebbero diventati icone della musica mondiale come Louis Armstrong, King Oliver, W.C. Handy, Sidney Bechet per citarne alcuni.

Andrea “Louis” Savasta: Trumpet, lead Vocal; Daniele “Mr. T” Savasta: Trombone; Vito “Josè” Fornaro: Tuba; Thomas “Tumazzo” Occhipinti: Snare drum; Henry Abraham Giurdanella: Banjo guitar; Peppe “Kalipha” Virzì: Bass drum


Sabato 28 aprile 2018
ore 18:00 Lungomare Cefalù
Domenica 29 aprile 2018
ore 16:00 Lungomare Cefalù
Lunedì 30 aprile 2018
ore 19:00 Lungomare Cefalù
Martedì 1 maggio 2018
ore 16:00 Lungomare Cefalù

Image
Image

Camera a Sud

Camera a Sud è una band siciliana fondata da Carmelo Siracusa (Contrabasso) nel 2011. Si uniscono a lui Gaetano Miano (Chitarra), Ivan Newton (Batteria) e Manuel Castro (Voce).

I quattro musicisti sono tutti appassionati di swing e rock'n roll.

Gli artisti di riferimento sono Fred Buscaglione, Renato Carosone, Nicola Arigliano, Renzo Arbore a cui si aggiungono i grandi interpreti degli anni '60. L'idea è di riproporre classici italiani anni '30, '40 e '50.

Il nome della band è ispirato da quella che è una visione del mondo e della musica che si affaccia a Sud e per questo intrisa di calore, energia ed enorme passione.

 
Lunedì 30 aprile 2018
ore 21:30 Lungomare Cefalù

Debby Lou

Finalista di The Voice of Italy nel 2014 e corista di J-Ax, Debby Lou ha conquistato sin da subito la critica nazionale per il suo stile unico, una miscela esplosiva di sensualità e grinta, e per la voce graffiante ed originale.

Sin da giovanissima si esibisce in vari music club italiani ed è richiesta come turnista nei più grossi studi di registrazione. Collabora con importanti artisti della scena musicale e contemporaneamente si appassiona ad una moltitudine di generi musicali, che fa propri, spaziando dal jazz allo swing, al rockabilly, senza perdere le caratteristiche che la contraddistinguono, con estrema naturalezza e tecnica vocale. 


Lunedì 30 aprile 2018
ore 18:00 Lungomare Cefalù

Image
Image

Mario Barnaba

Salve a tutti! Solo un momento ancora e lo spettacolo più bello del mondo avrà inizio. Il nostro amico nascosto dietro il sipario è quasi pronto ….

Vi starete chiedendo chi è? Il famosissimo giocoliere Barnaba!

Non lo conoscete? Ok ve lo presento …

Monsieur Barnaba è un giocoliere, anzi il giocoliere più bravo del mondo è abile nel destreggiarsi con i più insoliti attrezzi. Lo vedrete esibirsi con: polli di gomma, spazzoloni per l’igiene dei sanitari, sturalavabos e altre curiose cianfrusaglie, senza comunque tralasciare le classiche, palline, palloni e clavette. Ah dimenticavo, sembra che sappia giocolare anche con il fuoco, insomma è decisamente un tipo che osa!

“In valigia............” , questo il nome dello spettacolo, è il gioco-giocoso di Monsieur Barnaba con il suo pubblico che in un susseguirsi di situazioni comiche, gag clawnesche e tricks di giocoleria, regala al suo pubblico 45 minuti di puro divertimento.  Poco ancora da dire perché c’è solo da guardare e sorridere. E allora …BUON DIVERTIMENTO e che lo spettacolo abbia inizio.

 
Domenica 29 aprile 2018
ore 16:00 Lungomare Cefalù
Martedì 1 maggio 2018
ore 16:00 Lungomare Cefalù

Ultime dal Festival

 

Non hai voglia di perdere tempo a cercare posteggio? Non ti va di stare in mezzo al traffico? Noi abbiamo la soluzione! Ecco tutti gli orari dei treni palermo-Cefalù andata e ritorno con tutte le fermate.

L'azienda Bellaville Solutions è sponsor ufficiale dell'edizione 2018 del Beer Street Festival di Cefalù.

Tra i nostri sponsor la Pulisud Servizi, che vanta un esperienza trentennale nel settore ed è specializzata in pulizie industriali e civili.

Partner Istituzionali

 

Main Sponsor

 

Sponsor

 

Sponsor Tecnici

 

Media Partner

 
Image
Image
Image

I nostri Partner

 

Birrifici presenti

 

Iscriviti alla nostra NEWSLETTER

Riceverai aggiornamenti e notizie direttamente dal festival
logo

Un format giovane e di successo, che mixa il piacere del bere e mangiare bene al gusto di scoprire le eccellenze e le novità del Made in Sicily.
Ci facciamo una birra?

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti e le notizie sul festival

2018 KeFood ©. All rights reserved. Designed by webvox.it P.IVA: 06603210821